Casertana sprecona: pareggio con la Vibonese per 1-1



La Casertana spreca un’ottima chance per consolidare la propria posizione in zona play-off, pareggiando in casa della Vibonese.
La prima occasione per gli ospiti se la crea Hadziosmanovic al 9′, intercettando la palla in zona offensiva e scaricando una botta che va molto vicina lo specchio della porta. La Casertana continua ad aggredire, ma anche i padroni di casa sono vivi, e rispondono al 26′ con una rovesciata di Plescia che però non impensierisce Avella. Prima della fine del primo tempo i Falchetti si affacciano ancora una volta nei pressi della porta avversaria: Cuppone riceve il cross ed impatta bene di testa sul pallone, ma non ha fortuna e la conclusione si spegne sul fondo.
Il secondo tempo ci regala un “uno-due” improvviso: al 53′ la Casertana passa in vantaggio grazie a Santoro, ma basta un minuto alla Vibonese per riportare il punteggio in parità con Parigi
Gli ospiti, colpiti dalla rete subita, si rigettano in avanti e sfiorano per ben due volte l’1-2, prima con un altro colpo di testa di Cuppone finito alto di nulla, poi con Icardi che prova a sfruttare una brutta uscita del portiere avversario Marson per battere a rete ma impatta contro il muro eretto dalla difesa.
A cinque minuti dal triplice fischio sarà però lo stesso Marson a salvare i suoi, con un super intervento a deviare in corner la grande conclusione da parte di Longo.
Finisce quindi in parità questa partita, il risultato è di 1-1.