Vittoria ritrovata per la Casertana: 4-1 contro la Paganese

Finalmente, si torna a vincere. Dopo ben sei pareggi di fila, i Falchetti ritrovano la vittoria contro una Paganese in netta difficoltà.
La prima occasione è, però, proprio per la Paganese, che in contropiede per poco non trovava il gol col destro finito di poco largo da parte di Parigi.
La Casertana risponde subito, ed al 23′ trova il vantaggio con D’Angelo, che impatta alla meglio il pallone crossato in area da calcio di punizione di Pinna. Padroni di casa che dopo pochi minuti segnano anche il raddoppio col Luis Maria Alfageme, che riceve il pallone dopo un fallo subito da Castaldo, e nonostante il pressing del difensore riesce a metterla sul secondo palo, portiere che non può far nulla.
Nel secondo tempo, dopo neanche 10 minuti, arriva la stangata per la Paganese, che va sotto di 3 gol. Ad andare a segno è, stavolta, Simone De Marco, che riceve su cross da sinistra ed impatta di prima, insaccando alle spalle del portiere.
Un paio di minuti dopo, al 56′, inaspettatamente Cappiello regala ancora qualche minima speranza alla propria squadra ed ai propri tifosi, approfittando di un pallone vagante in area e segnando il 3-1. Speranze che verranno poi frantumate dal definitivo colpo del k.o. da parte di Castaldo su rigore (fallo subito da Alfageme). Finisce così la partita, la Casertana torna a vincere e lo fa in grande stile.

LASCIA UN COMMENTO