Si spegne subito il “Sogno B” per i Falchetti: Virtus Francavilla 1-0 Casertana

Una doccia fredda, delle peggiori. Si infrangono subito le speranze di giocatori e tifosi vari della Casertana riguardo un possibile cammino glorioso verso la promozione. I Falchetti si schiantano contro il primissimo muro, la Virtus Francavilla.
La partita è resa sin dall’inizio particolarmente complessa dalla pioggia, che rende il campo pesante. Ciò però non evita a Partipilo di ritrovarsi, al 19′, a tu per tu con Adamonis ed a spiazzarlo: i padroni di casa passano in vantaggio.
Parte così la reazione d’orgoglio della Casertana, che in un paio di minuti arriva due volte alla conclusione, con Padovan prima e Castaldo poi, ma nessuno dei due ha fortuna. Ci pensa poi ancora Partipilo a spaventare i tifosi campani, con una serie di occasioni in cui trova in Adamonis un vero muro a protezione della porta.
A poco più di un’ora di gioco ci prova Pinna direttamente da punizione, ma Nordi è pronto e respinge con i pugni. Lo stesso Pinna sarà protagonista di un’espulsione, che renderà così, da ora in poi, praticamente impossibile la rimonta della sua squadra.
Termina con il risultato di 1-0 la partita, termina stasera il cammino nei play-off della Casertana.

LASCIA UN COMMENTO