La Casertana la ribalta: 2-1 contro il Siracusa

Si è da poco concluso il match del Pinto, che vedeva affrontarsi Casertana e Siracusa.
La partita si mette subito male per i padroni di casa, dopo il rigore concesso e segnato dalla squadra sicula con Vazquez, quando siamo al decimo minuto. Si conclude su questo risultato un primo tempo abbastanza pacato per quanto riguarda occasioni da gol.
La seconda parte di gara vede sicuramente una Casertana più aggressiva. Al 54′ primo vero pericolo per gli ospiti, con un cross insidioso da sinistra di Zito, sul quale arriva Meola che calcia però sopra la traversa. La svolta arriva al 58′, quando bomber Castaldo trasforma il secondo rigore di giornata, stavolta per i Falchetti: è 1-1.
Le cose si mettono ancora meglio per i rossoblu quando l’arbitro manda in anticipo sotto la doccia Ott Vale, che lascia dunque il Siracusa in 10. Questo facilita il compito alla Casertana, che al 77′ trova la rete del definitivo vantaggio, la firma è la solita: Castaldo.
Termina la partita, rimonta completata.

LASCIA UN COMMENTO