La Casertana cade a Catania: netto 3-0

La Casertana lascia Catania a mani vuote, in una trasferta sicuramente non facile in cui di certo non era la favorita.
La partita si presenta con qualche azione da ambo le parti: da un lato è Marotta a rendersi pericoloso, mentre i Falchetti si ritrovano un paio di volte in zona gol con Blondett. Il primo tempo, però, termina senza reti.
Parte la seconda frazione di gioco, e in appena 5′ i padroni di casa trovano il vantaggio: il marcatore è Carriero. Ma il Catania non sembra volersi fermare, ed infatti colpisce di nuovo, dieci minuti dopo l’1-0, proprio con Marotta. All’80’ arriva addirittura il colpo definitivo del 3-0, con Curiale, che chiude di fatto i conti. Sconfitta netta, dunque, per la Casertana.

LASCIA UN COMMENTO