Che Casertana: 0-1 sul campo del Siracusa!

Prosegue l’ottimo periodo di forma per la Casertana, che anche contro il Siracusa mostra agli occhi dei propri tifosi una prestazione di carattere.
Al 18′ Alfageme serve Turchetta poco fuori dall’area. Quest’ultimo si accentra e calcia, ma il suo tiro non è molto forte e viene parato. Al 31′ è proprio Gianluca Turchetta a trovare il gol del gol, battendo Tomei e portando dunque il vantaggio per i Falchetti.
Sul finire di primo tempo c’è anche l’occasione per il raddoppio Casertana: Alfageme parte 1v1 col portiere, ma una volta superato il suo tiro finisce sul palo!
Nel secondo tempo ancora la coppia Alfageme-Turchetta a creare pericoli, portandosi alla conclusione al limite dell’area. Stavolta però Turchetta non calcia troppo bene di prima ed il suo tiro viene parato.
Dopo la ripresa del gioco (causa infortunio dell’arbitro dal 60′ al 62′) assistiamo alla reazione del Siracusa, che in 2 minuti riesce ad andare due volte alla conclusione con Mancino, non trovando però fortuna, complice anche il muro eretto dalla Casertana.
A 5 minuti dal termine arriva la clamorosa occasione per il Siracusa per poter pareggiare, ma Forte compie un vero e proprio miracolo su stacco di testa da pochi metri di Mazzocchi.
Termina così la partita, dopo 7 minuti di recupero (e un brivido finale per gli ospiti). La Casertana dimostra ancora una volta di non essere una squadretta, mentre il Siracusa conferma il suo mini-periodo di crisi.

LASCIA UN COMMENTO