Casertana raggiunta al novantesimo: 1-1 con la Sicula Leonzio

Ancora un pareggio. La vittoria sempre ormai un lontano miraggio. Vittoria che manca ormai da tanto, troppo. Arriva, con la Sicula Leonzio, l’ottavo pareggio stagionale per la Casertana.
Per la prima mezz’ora pochi veri spunti, tranne qualche protesta da parte dei padroni di casa dopo che Floro Flores è stato atterrato in area. Tutto calmo, dunque, almeno fino al gol. perché proprio al 30′ i Falchetti trovano il vantaggio con Padovan. Sul finale di primo tempo la Casertana si trova un paio di palle per andare sul 2-0, ma non trova molta fortuna.
Il secondo tempo si apre con un’occasione, stavolta, per gli ospiti, dopo appena 4′ con Ripa. Il numero 9 lanciato a rete viene però fermato prontamente da Lorenzini, che salva i suoi.
A pochi minuti dalla fine Castaldo si ritrova una palla d’oro sul dischetto dell’area di rigore, ma spara alto. E, come recita il detto: “Gol sbagliato, gol subito”. Arriva, infatti, al 90′ la beffa per i Falchetti, che subiscono la rete del pareggio da Esposito. La partita termina dunque sul risultato di 1-1.

LASCIA UN COMMENTO