Casertana fermata a Catanzaro: sconfitta per 3-2

La Casertana si arrende sul campo del Catanzaro, in una partita complicata che ha visto tante emozioni.
Il primo quarto d’ora di partita vede un botta-risposta tra le due squadre, interrotto dal gol dei padroni di casa con Figliomeni, bravo a sfruttare gli sviluppi di un calcio d’angolo. Catanzaro che nemmeno 10′ dopo trova il raddoppio: Bianchimano la butta dentro dopo la respinta del portiere. All’ultimo giro di orologio dei primi quarantacinque minuti arriva addirittura anche il 3-0 di Bianchimano, che firma così la sua doppietta. Con questo risultato termina un primo tempo dal risultato magari un po’ beffardo, ma sicuramente ricco di emozioni, che vivremo anche nella seconda frazione di gioco.
La Casertana è chiamata a fare un vero e proprio miracolo, ma questo non vieta ai giocatori di crederci. Al 61′ Castaldo con un tocco sotto porta il risultato sul 3-1. 7′ dopo di nuovo il bomber accorcia ancor più le distanze. Siamo sul 3-2 a venti minuti dal termine. Purtroppo, però, per i Falchetti, la partita terminerà proprio così. Impresa sfiorata, e sconfitta che arriva dopo 3 successi di fila.

LASCIA UN COMMENTO