Casertana ancora K.O: sconfitta per 2-1 a Bisceglie

Ancora non ci siamo. Seconda sconfitta di fila per la Casertana, sempre per 2-1 come la precedente. Stavolta, però, sul campo di Bisceglie.
E l’andamento di partita lo si intuisce subito, all’8′, quando su un tentativo di rinvio esce fuori un clamoroso autogol che porta in vantaggio la squadra di casa.
Come se non bastasse, al 27′ viene concesso un rigore giusto ai rossoblu, che però colpiscono il palo con Castaldo.
Nel secondo tempo sono gli ospiti, ovviamente, ad attaccare di più, visto lo svantaggio. Più volte sfiorano il pareggio con i vari Castaldo, Padovan e D’Angelo. Ma al 68′ arriva l’espulsione di Lorenzini, che lascia la Casertana in inferiorità numerica, rendendo così la strada che porta al pareggio sempre più ripida.
Dieci minuti dopo arriva il raddoppio dei padroni di casa, con Starita, che chiude definitivamente i conti. Inutile, il gol siglato allo scadere da parte di Antonio Floro Flores, che fa terminare così la partita col risultato di 2-1.

LASCIA UN COMMENTO