Casertana ancora allo scadere: 1-1 contro la Vibonese

Ancora una volta nel recupero. Ancora una volta nei minuti finale la Casertana riesce ad andare a segno. Ma andiamo con ordine.
Durante la prima fase di partita assistiamo a qualche vano tentativo di attacco, con entrambe le difese in sicurezza. Da segnalare comunque qualche tentativo dei Falchetti che, ad esempio, con D’Angelo si avvicinano alla porta avversaria. Una grande ingenuità, però, quella di Vacca, che si fa espellere al 35′ dopo aver preso l’ammonizione sette minuti prima, lasciando così la sua squadra in inferiorità numerica. Terminano così i primi 45 minuti.
Nel secondo tempo è, per forza di cose, la Vibonese a tentare di trovare la rete. Al 58′ Prezioso prova la conclusione dopo una bella giocata ma c’è Adamonis pronto che blocca a terra. Passano i minuti ed i padroni di casa intensificano i loro attacchi, con i vari Taurino ed Allegretti, fino ad arrivare al gol del vantaggio firmato Camilleri, che la butta dentro da pochi passi dopo gli sviluppi di un calcio d’angolo.
Ma proprio quando sembra ormai finita, Nicola Mancino praticamente allo scadere trova il gol che vale il pareggio, evitando così alla Casertana di tornare a casa a mani vuote.

LASCIA UN COMMENTO