La Casertana torna alla vittoria, e lo fa in grande stile: battuto il Cosenza 0-3

CASERTA – La Casertana torna a vincere, e per di più in trasferta, contro il Cosenza.
Squadra di casa che, come i falchetti, non passa esattamente un momento brillantissimo in campionato, considerando che dei 5 punti fatti in classifica, solo uno tra le proprie mura.
A creare i primi pericoli, però, è lo stesso Cosenza, con un palo preso al 7′ con Baclet.
Ma all’11’ è la Casertana che si porta in vantaggio: a siglare il gol è il solito Luis Maria Alfageme. L’Argentino come sempre “on fire”, sfrutta un pasticcio totale della difesa del Cosenza e non si fa pregare due volte per buttarla dentro. Al 14′ sono ancora gli ospiti a cercare la via del gol, tramite colpo di testa di Polak da angolo, ma nulla da fare.
Sul finire di primo tempo, al 39′, arriva addirittura il raddoppio della Casertana: stavolta ad andare in rete è il centrocampista Galli, direttamente da punizione, da sinistra.
Si conclude così il primo tempo, con i padroni di casa in confusione e gli ospiti bravi ad essere cinici ed a cogliere le occasioni capitate.
Nei secondi 45 minuti assistiamo, come ci si aspettava, ad un Cosenza sicuramente più propositivo e pericoloso rispetto alla prima frazione di gara, con la Casertana costretta (ma brava) a rintanarsi per bene e ad evitare particolari pericoli per il proprio portiere Benassi.
Al 67′ arriva al tiro il Cosenza con Mungo, ma nulla da fare. Ancora i padroni di casa a provarci, a 10′ alla fine del match: stavolta è Statella che prova ad impegnare Benassi con un gran bel tiro, ma si spegne sul fondo di poco. Ma QUESTA è la serata della Casertana, che sul finire (83′) trova il gol del definitivo 3-0 con un grandissimo destro a giro di Carriero, che piazza il pallone all’incrocio dei pali. Al 91′ i calabresi si ritrovano persino in 10, per l’espulsione di Tutino.
Finisce così, 0-3. Falchetti che dunque portano a casa la vittoria (toccando quota 7 punti in classifica) ed interrompono la serie di 3 sconfitte consecutive. È festa per i 70 tifosi arrivati in trasferta in Calabria.

LASCIA UN COMMENTO