Calcio Giovanile. Oggi il debutto della Casertana al ‘Trofeo Shalom’ contro il Benevento, ieri i sanniti hanno battuto la Paganese

Si è aperta ieri pomeriggio la 33a edizione del Trofeo Shalom “Tabacchi Collarile Cup” sul terreno di gioco del “Comunale” di Pietrelcina (BN) riservato alle formazioni Under 17.

Le prime due squadre a scendere in campo nel match delle 16:20, per il gruppo A, sono state Foggia e Paganese: la gara si è conclusa con il punteggio di 2-0 per i pugliesi. Le reti rossonere sono state siglate all’8’ del primo tempo da Greco con una conclusione magistrale dai 25 metri che ha colpito la faccia bassa della traversa e si è insaccata in rete non lasciando alcuno scampo al portiere stabiese. Il raddoppio al 38’ con Lo Muscio che ha depositato la palla in fondo al sacco dopo una bella azione portata sulla sinistra da Cucci e rifinita poi da Graziano. Nella ripresa poche le emozioni eccezion fatta, allo scadere, per l’espulsione di Greco, autore del primo gol rossonero, per un ingenuo fallo di reazione.

Nella seconda gara, valida per il gruppo B, ad affrontarsi sono state Benevento e Paganese. Nella prima frazione di gioco da registrare due occasioni da parte del Benevento, entrambe scaturite da conclusioni pericolose di Sanogo. Nella ripresa i ragazzi giallorossi di mister Bovienzo passano in vantaggio grazie alla rete di Di Serio. Nel Finale la Paganese cerca in tutti i modi il gol del pari ma la difesa giallorossa fa buona guardia.

Oggi pomeriggio si disputa la seconda giornata della della fase a gironi: in campo alle 16,20 la Casertana di Antonio Di Nardo affronterà il Benevento e alle 18:30 Juve Stabia-Avellino.

LASCIA UN COMMENTO