Brutta nottata di coppa: Casertana 0-2 Juve Stabia

Ancora una Casertana dai risultati altalenanti in questo inizio di stagione, che stavolta esce sconfitta contro la Juve Stabia, nel match valido per la Coppa Italia.
I padroni di casa, come al solito, iniziano a fare la partita. Il più pericoloso in questa prima frazione di gioco è Padovan, la cui conclusione al 13′ colpisce l’incrocio dei pali. A questa, però, risponde la conclusione di un giocatore della Juve Stabia, Sinani, che al 25′ va invece a colpire la traversa con un colpo di testa.
Quando siamo al 58′ ancora Padovan riesce a spizzare il pallone ed a favorire Castaldo, che però spara a lato. Dieci minuti dopo sempre l’attaccante ex Pordenone e Foggia ad andare molto vicino al gol del vantaggio, con un tiro che finisce fuori di nulla.
Ma è proprio allo scadere che i padroni di casa, come ormai solito, potevano trovare il gol: De Marco spara una bomba da grande distanza, il portiere avversario miracolosamente devia il pallone in corner.
Si va così ai supplementari, e qui assistiamo al crollo-Casertana, che passa prima in svantaggio al 105′ col gol di El Ouazni, e subisce poi addirittura lo 0-2 da Paponi.
La partita finisce dunque con questo risultato; sconfitta amara per i Falchetti.

LASCIA UN COMMENTO