A Turchetta risponde Camilleri: Casertana 1-1 Sicula Leonzio

Nella classica sfida delle 14:30 la Casertana scende in campo davanti ai propri tifosi per affrontare la Sicula Leonzio.
Partenza spedita dei padroni di casa che al 13′ riescono a procurarsi un calcio di rigore: su cross da destra un giocatore avversario tocca il pallone con la mano; per l’arbitro non ci sono dubbi, è rigore. Sul dischetto si presenta Turchetta, che non fallisce e porta in vantaggio i suoi.
Al 30′ è la Sicula Leonzio a provarci. Cross alto diretto sul secondo palo, stacca D’Angelo che supera Cardelli, ma sulla linea è ben appostato Lorenzini che spazza via.
Al 37′ Padovan salta un uomo, arriva sul fondo e serve un ottimo assist di tacco per Turchetta, la cui conclusione però si stampa sulla traversa.
Nel secondo tempo la Sicula Leonzio scende con un piglio sicuramente diverso rispetto alla prima frazione di gioco, e trova il pareggio a 60′: punizione da centro-destra, e alla fine nella mischia Camilleri riesce a metterla dentro. 1-1.
A poco più di 5 minuti dal termine ci prova De Rose con un tiro a giro, ma Narciso stavolta non si fa trovare impreparato.
Finisce così la partita, bottino diviso dalle due squadre.

LASCIA UN COMMENTO