Ultime Notizie
Home / Attualità / VOCI BIANCHE SANTAMARIANE A BOLOGNA: OTTIMO DEBUTTO PER GLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA DELL’I.C “GIOVANNI XXIII”

VOCI BIANCHE SANTAMARIANE A BOLOGNA: OTTIMO DEBUTTO PER GLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA DELL’I.C “GIOVANNI XXIII”

Gli alunni dell’I. C. “Giovanni XXIII” di Santa Maria a Vico debuttano a “SCUOLE IN CORO PER MARIELE”

Alla rassegna nazionale di cori scolastici “Scuole in coro per Mariele” tenutasi a Bologna il 13 e 14 maggio ’17, organizzata dalla Fondazione Mariele Ventre col patrocinio del Comune di Bologna, dell’ U.S.R. per l’ Emilia Romagna e dalla casa editrice Eli – La Spiga, quest’anno ha partecipato, per la prima volta, il Coro di voci bianche degli alunni di classe seconda e terza della Scuola Primaria dell’I.C “Giovanni XXIII”. Il coro, tra gli obiettivi del Progetto “Sulle note di Mariele”, inserito nel PTOF dell’Istituto, è stato fermamente voluto dalla D.S. dott.ssa Carmen Crisci. Diretto dalla maestra Gemmina Russo, i 59 coristi si sono esibiti sabato 13 maggio al Teatro Auditorium Manzoni di Bologna riscuotendo un grande successo per l’accuratezza con cui sono stati eseguiti i canti, il coordinamento armonioso tra i vari elementi e lo spirito inclusivo che ha unito in un’unica voce i bambini nella loro unicità. Tra i canti eseguiti un saluto ai presenti attraverso la body percussion proposta a forma di canone e quattro canti del repertorio dello Zecchino d’oro: “La sveglia birichina”, “Nettuno Netturbino”, “Il coccodrillo come fa”, “Amico Nemico”. Sorridenti nei loro jeans e maglietta bianca, tutti i coristi avevano, cucita sul cuore, la patch a forma di scudo con chiave di violino e nome dell’ I.C., nata da un’idea delle insegnanti, elaborata e voluta dai genitori.

Presenti da tutta Italia oltre 1300 spettatori di cui più di 200 provenienti da Santa Maria a Vico. Tra i momenti emozionanti il “Coro delle maestre d’Italia” che si è esibito tra gli sguardi increduli e meravigliati degli alunni, intonando “Piazza Grande” in omaggio a Lucio Dalla e “Se per miracolo” in ricordo di Mariele Ventre. Hanno guidato, nelle due intense giornate, alunni e genitori, le docenti Vincenza De Lucia, Maria Pia Guida, Nicoletta Ardito, Giuseppina Vigliotti. Domenica, in mattinata, coristi, genitori e maestre sono stati ricevuti a palazzo d’Accursio per il saluto istituzionale della Città di Bologna. Alle ore 14,00 nella cattedrale di San Pietro l’incontro dei cori con l’arcivescovo di Bologna Mons. Matteo Maria Zuppi. È stato un momento per ricordare a grandi e piccini gli intenti umani e culturali dell’intuizione artistica e spirituale di Mariele Ventre, fondatrice del piccolo coro dall’Antoniano. La manifestazione si è conclusa con parole semplici e incisive, che Mariele amava ripetere, come una sorta di preghiera e augurio alle nuove generazioni, riportate dalla sorella dott.ssa Antonietta Ventre:”Gesù fa che tutti i bimbi possano cantare, soprattutto quelli che oggi stanno piangendo”.


Ti potrebbe interessare anche

​“Tuscany Open Taekwondo”: Caputo convincente ad Arezzo, conseguita altra medaglia.

AREZZO. E’ un avvio di stagione agonistica coi fiocchi quello di Giuseppe Caputo.  Il teverolese, …