Ultime Notizie
Home / Cultura / Macerata C. Stasera la rassegna ‘Estate Maceratese’ omaggia il giovane regista locale Francesco Natale, in proiezione il suo cortometraggio ‘Manicure’

Macerata C. Stasera la rassegna ‘Estate Maceratese’ omaggia il giovane regista locale Francesco Natale, in proiezione il suo cortometraggio ‘Manicure’

Questa sera, venerdì 11 agosto, in Villa Comunale di Via Umberto I, ci sarà la presentazione del cortometraggio ‘Manicure’ del giovane regista maceratese Francesco Natale. L’evento è inserito nel programma dell’ ‘Estate Maceratese, organizzato dall’amministrazione comunale del sindaco Stefano Cioffi. A seguire ci sarà la proiezione di Natale a Londra – Dio salvi la regina, ultima pellicola inserita nel cartellone di film all’aperto allestito dall’Assessorato alla Cultura Agnese Vetrella. Si tratta di un film commedia diretto da Volfango De Blasi e interpretato da Lillo e Greg, Nino Frassica e Paolo Ruffini. Molte scene sono state girate a Roma nel parco a tema di Cinecittà World. La strada di Londra dove si trovano i due ristoranti è il viale principale del parco. Erminio e Prisco sono due fratelli, figli di “Er Duca”. Erminio è pronto a fare di tutto per ottenere la riconoscenza del padre, mentre Prisco è un criminale che, dopo la galera, tenta di diventare una persona onesta e per bene. Inventatosi che il padre fosse sul punto di morte a causa di un infarto, Erminio convince Prisco ad andare a Londra per riscuotere dei soldi che gli doveva ‘U Barone. La situazione, però, non è delle migliori, in quanto ‘U Barone aveva sperperato tutti i soldi nel gioco d’azzardo e quindi anche il suo ristorante e sua figlia Anita non se la stavano passando bene. Così per ricavare i soldi necessari a risolvere anche il debito di ‘U Barone, il gruppo architetta un piano: rubare i cani della regina e chiedere i soldi per il riscatto.


Ti potrebbe interessare anche

​“Tuscany Open Taekwondo”: Caputo convincente ad Arezzo, conseguita altra medaglia.

AREZZO. E’ un avvio di stagione agonistica coi fiocchi quello di Giuseppe Caputo.  Il teverolese, …