Domani la Decò Caserta affronterà l’ex capitano bianconero Maresca

Archiviato il successo nel derby di Napoli, la Decò Caserta torna sul parquet di Castel Morrone per
affrontare la IUL Roma, formazione in cui milita, tra gli altri, l’ex capitano bianconero Giuliano
Maresca, reduce da due vittorie consecutive, l’ultima delle quali a spese dell’ex capolista Stella
Azzurra in uno dei due derby della Capitale. «Per noi – sottolinea coach Oldoini – sarà un’altra gara
impegnativa. La squadra romana è composta da giocatori esperti, degni di nota. Non solo
Maresca, l’ex di giornata, che nelle ultime tre partite ha realizzato 21 punti di media. Ci sono anche Lestini, che grazie alla sua versatilità può ricoprire due ruoli ed è dotato di un ottimo tiro e
movimento spalle a canestro, Cecchetti che attacca nei giochi a due e infine Padovani con il suo
tiro piazzato. Nel reparto esterni, invece, hanno giocatori che attaccano il ferro con grande
energia». Continuando nell’analisi delle caratteristiche della squadra capitolina, coach Oldoini si
dice convinto che «proveranno ad imporre il loro ritmo per trovare la terza vittoria in fila, per cui il
nostro primo compito sarà arginare il loro impeto con una difesa attenta e solida». Ma non c’è solo l’atteggiamento nella propria metà campo nei pensieri del tecnico casertano che «in attacco
saranno importanti i passaggi sia perimetrali che verticali a canestro, un utilizzo ridotto del
palleggio e il controllo del ritmo. Di sicuro – conclude Oldoini – per noi sono due punti importanti
per i quali lotteremo fino al quarantesimo minuto».
La palla a due al Paladecò sarà alzata alle 18.00 dalla coppia arbitrale composta da Marco Guarino
di Campobasso e Biagio Napolitano di Quarto di Napoli. Al tavolo degli ufficiali di gara la
segnapunti Valeria Sivo di Caserta, la cronometrista Ornella Del Regno di Parolise (AV) e l’addetto
ai 24” Fiorentino Napolitano di Benevento.

LASCIA UN COMMENTO