CASERTA. “CITTÀ FUTURA” PRESENTA UN’INTERPELLANZA SULLA CONDOTTA FOGNARIA DI VIA UNITA’ ITALIANA.

“L’AMMINISTRAZIONE PENSA SOLO AI PROBLEMI CHE HANNO VALUTAZIONE POLITICA”

La città di Caserta ha evidenti problemi di deflusso delle acque, maggiormente acque piovane e nei giorni di forte pioggia capita molto spesso che le strade si allagano facilmente. Moltissime sono le segnalazioni che ci arrivano quotidianamente, soprattutto riguardanti Via Unità Italiana, e come è nostro solito fare abbiamo verificato e snocciolato con competenza tale problematica.

Nel tratto di Via Unità Italiana compreso tra l’incrocio con Via Napoli e Via Repubblica Napoletana ad alimentare i frequenti allagamenti stradali è un evidentissimo problema strutturale dell’apparato fognario. In realtà questo tratto di strada è servito da una vecchia condotta fognaria avente un diametro di circa 80 cm, messa in opera provvisoriamente nel 2001 in sostituzione della precedente in muratura di tufo, che nello stesso periodo era in gran parte crollata. Tale condotta dunque è del tutto inidonea allo smaltimento delle acque meteoriche.

Diversamente il tratto a monte, nonché quello a valle (dall’incrocio con Via Repubblica Napoletana in direzione Via Ferrarecce) ha una condotta fognaria il cui diametro è di circa 2,00 metri, e ciò va a creare con la condotta fognaria con diametro di 80 cm, una vera e propria strozzatura che ovviamente provoca la fuoriuscita dell’acqua dai tombini e appunto l’allagamento del tratto di Via Unità Italiana in direzione nord.

Come conseguenza agli allagamenti in Via Unità Italiana, si verificano sia infiltrazioni nei locali interrati dei fabbricati limitrofi, che continui sprofondamenti della sede stradale con conseguenti ed inutili riparazioni da parte dell’Amministrazione Comunale in entrambi i tratti della strada. Molto spesso anche i locali commerciali presenti in zona diventano vittima di allagamenti.

Per queste ragioni, in occasione del prossimo Consiglio Comunale, il nostro Capogruppo e Consigliere Comunale Enzo Bove presenterà un’interpellanza per chiedere se l’Amministrazione comunale ha intenzione di effettuare un intervento radicale di completamento della condotta fognaria nel tratto di Via Unità Italiana preso in esame, in modo tale da risolvere definitivamente le problematiche di deflusso di acqua piovana evitando ulteriori inutili e costosi interventi di riparazioni estemporanee.

Ricordiamo inoltre che l’allora Amministrazione Del Gaudio partecipò ad un bando per 15 milioni di euro specifico per le fognature della città di Caserta. Dunque se ci sono questi 15 milioni di euro, e ci sono sicuramente, usiamoli per le priorità!

Il Movimento politico “Città Futura” si è fin da subito attivato per cercare di risolvere la problematica riguardante le condotte fognarie della città e dunque il difficoltoso deflusso delle acque piovane causa di frequenti allagamenti stradali, mentre l’attuale Amministrazione si dimostra come al solito distratta o meglio strafottente nei confronti dei problemi della collettività. Bisogna tralasciare le esigenze dei singoli Consiglieri Comunali che vorrebbero fare la fognatura sotto casa per  il proprio elettorato, in favore di un intervento immediato nelle zone che urgono manutenzioni.

LASCIA UN COMMENTO