CASERTA, BASKET. AL VIA IL TORNEO DELLE STELLE 2018: CINQUE GIORNI CON LA PALLA A SPICCHI IN RICORDO DI MANU, GIANLU, PAOLINO E GIGI

Al via il Torneo delle Stelle 2018, l’importante appuntamento con la palla a spicchi, come ogni anno molto sentito in città, in ricordo di Emanuela Gallicola (Dirigente della squadra Under 15 della Società di Basket Juvecaserta), Gianluca Noia (allenatore della squadra Under 15 della Società di Basket Juvecaserta), Paolo Mercaldo (atleta della squadra Under 15 della società di Basket Juvecaserta) e Luigi Mercaldo (padre di Paolo ed accompagnatore della squadra) che persero la vita nel tragico incidente stradale di Buccino avvenuto il 9 novembre 2008 mentre si recavano a Potenza per disputare una partita.

Iniziativa, questa del Torneo delle Stelle, promossa dalla  Fondazione “Le Quattro Stelle ONLUS” nata nel 2009  per iniziativa e per volontà delle famiglie delle Vittime, degli enti comune di Caserta e Comune di Marcianise e della società di Basket Juvecaserta.

Quest’anno il Torneo cestistico è alla sua decima edizione e si si svolgerà nei giorni 29, 30, 31 marzo e 1 aprile presso i seguenti campi di Basket della città di Caserta e Provincia: Palavignola (Viale Lamberti, Caserta); PalaIlario (Via S. Quasimodo, San Nicola la Strada); PalaNatale (Viale Kennedy, Casapulla); Palazzetto dello Sport (Viale Medaglie D’Oro, Caserta); PalaFeudo (Via Feudo, Maddaloni presso la Scuola Elementare Bravaccio); I.T.C. Terra di Lavoro (Via Ferrara, Caserta). Vedrà coinvolti atleti, istruttori, allenatori e dirigenti e genitori provenienti da molte regioni d’Italia. Parteciperanno ben ventiquattro squadre: dodici per la categoria Esordienti (Città di Caserta; LBL/MBK; Kioko Caserta; Pall. Casalnuovo; Pielle Matera; Pall. Varese; P.S. Elpidio; Apollo Casapulla; Artus Maddaloni; Eurobasket Roma; Valdisieve Basket; Stelle Marina Ostia) e dodici squadre per la categoria Under 14 (One Team; Petrarca Padova; Città di Caserta; Olimpia Milano; Koinè; Angel Marc.; LBL Caserta; Kioko Caserta; TAM TAM Bk; B.A.M. Albano; Azzurra Trieste; Virtus Roseto).

Il Torneo delle Stelle non è solo una festa di sport, ma anche di amicizia infatti, come da tradizione, anche quest’anno i piccoli atleti provenienti dalle diverse regioni italiane verranno ospitati dalle famiglie dei ragazzi delle squadre casertane. Le squadre iscritte alle due competizioni saranno divise in quattro gironi, ognuno con il nome di una “Stella”, e le partite in programma saranno circa 50. Per entrambe le categorie è prevista la fase iniziale con gironi all’italiana con quarti di finale, semifinali e finalissima. Le due finali, quella della categoria Esordienti e quella della categoria Under 14, e le premiazioni si terranno nel pomeriggio del 1 aprile, a partire dalle ore 16.30, presso il Palavignola (Viale Lamberti, Caserta).

Ma non è finita qui. Il pomeriggio di sabato 31 marzo tutte le squadre visiteranno il parco della Reggia di Caserta grazie alla disponibilità del Direttore Felicori e successivamente raggiungeranno il Cine-teatro San Marco di Caserta per assistere alla rappresentazione della Compagnia “La Mansarda”. Nella mattinata di domenica 1 aprile, sarà invece celebrata all’interno del Palavignola, alle ore 10.30  la Santa Messa di Pasqua, alla quale parteciperanno gli atleti, gli istruttori, gli allenatori, i dirigenti e le loro famiglie.

“Il tutto intorno a quell’amore viscerale per la palla a spicchi che gli stessi Gianlu, Manu, Paolino e Gigi avevano prima di lasciarci nel novembre del 2008” – questo lo spirito con il quale la Fondazione “Le Quattro Stelle ONLUS” ogni anno regala alla città di Caserta un appuntamento cestistico emozionante e coinvolgente in memoria di persone che hanno dato tanto alla pallacanestro coltivando sempre i suoi valori più importanti quali amore, condivisione e passione.

LASCIA UN COMMENTO