Ultime Notizie
Home / Rubriche / L'angolo dei Libri / Capua, Progetto “Adotta una madre”, presentazione del libro Attacco all’arte. La bellezza negata di Simona Maggiorelli.

Capua, Progetto “Adotta una madre”, presentazione del libro Attacco all’arte. La bellezza negata di Simona Maggiorelli.

Nell’ambito delle iniziative “Adotta una madre”, sabato 14 ottobre 2017 alle ore 10,00 presso la Sala Liani del Museo Campano di Capua, si terrà un importante evento culturale organizzato a cura  delle Piazze del Sapere. Nella prima parte della mattinata, la giornalista Simona Maggiorelli adotterà una madre, a seguire si terrà la presentazione del suo ultimo lavoro “Attacco all’arte. La bellezza negata”. Porteranno i saluti gli amici di Capuanova e del TCI di Capua da tempo impegnati in difesa del prestigioso museo; i lavori saranno coordinati da Paola Broccoli e con l’autrice intervengono Pasquale Iorio Le Piazze del Sapere, il Direttore del Museo Campano Francesco Di Rienzo, il Presidente della Provincia di Caserta e il Professore Giovanni Cerchia  Universita’ del Molise.  Attacco all’arte. La bellezza negata, edito da L’Asino d’oro di Roma con prefazione di Tomaso Montanari, è un viaggio attraverso epoche tra loro lontane in difesa del linguaggio silenzioso delle immagini e dell’arte ed è allo stesso tempo è una denuncia  dettagliata  del tradimento dell’articolo 9 della Costituzione e del saccheggio del patrimonio artistico in Italia iniziato a partire dal fascismo e protrattosi fino ai giorni nostri. Simona Maggiorelli e’ giornalista professionista, ricopre dal 2006 il ruolo di  direttrice del settimanale LEFT ed  ha collaborato con i quotidiani Liberazione, Il Giornale, La Nazione e diretto numerose riviste. Un incontro da non perdere per gli amanti della cultura e per chi sostiene una idea di sviluppo e di crescita fondata sulla cultura e sul sapere e per continuare a sollecitare il MIBACT e le istituzioni coinvolte a risolvere le annose controversie aperte sul nostro territorio e ad investire in cultura. Basti pensare che “nel 2013, il già magro bilancio del Ministero dei Beni Culturali è calato del 6,1% e nel 2014 ben 440 milioni su un bilancio complessivo di 1.451.068 sono andati alla spettacolo”.


Ti potrebbe interessare anche

​“Tuscany Open Taekwondo”: Caputo convincente ad Arezzo, conseguita altra medaglia.

AREZZO. E’ un avvio di stagione agonistica coi fiocchi quello di Giuseppe Caputo.  Il teverolese, …