Giovanni Ferrara. “Andiamo avanti a testa alta, i sanfeliciani non si faranno condizionare dai “casi” montati ad arte”.

Giovanni Ferrara, candidato sindaco di San Felice a Cancello è stato stretto in un morsa di stima, affetto e fiducia anche nella frazione Botteghino, dove ieri sera si è tenuto un pubblico comizio, la piazza era stracolma di persone. “ Non fatevi condizionare dai ‘casi’ montati ad arte e dalle false propagande. Ci abbiamo messo la faccia per il bene e la sicurezza della nostra città. Non facciamo false promesse, perché non scherziamo sulle difficoltà economiche della gente, sul disagio sociale ed esistenziale delle persone, sui giovani che non hanno lavoro e i disoccupati. Abbiamo ereditato una situazione economica a dir poco tragica, che va trattata con competenza e responsabilità, la mia squadra rappresenta un connubio perfetto di esperienza e innovazione, San Felice ha bisogno di amministratori di comprovata capacità, solo l’entusiasmo non basta. Facile scrivere il libro dei sogni, più difficile è realizzarlo – così Giovanni Ferrara, che prosegue a testa alta a portare nelle case dei sanfeliciani il suo programma – Noi non promettiamo miracoli, ma promettiamo di mantenere gli impegni”. Prossima tappa frazione Polvica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here