CASERTA, MAGLIOCCA: “CONTI IN ORDINE E STADIO DEL NUOTO. ECCO COME OFFRIRE UN SERVIZIO AI CITTADINI E NUOVE ENTRATE ALLA PROVINCIA”

“Conti in ordine e stadio del nuoto: ecco come offrire un servizio ai cittadini e nuove entrate alla Provincia”. Così il Presidente della Provincia di Caserta, Giorgio Magliocca (FI) illustrando i risultati sportivi e finanziari dell’Ente, alla presenza del Cda dell’Agenzia per la Gestione degli Impianti Sportivi Provinciale di Caserta (il presidente Giuseppe Guida, e i consiglieri Mirella Zona, Enrico Forte e il direttore, Gerardo De Rosa).

Secondo Magliocca “in appena tre mesi sono stati rimessi i conti economici in ordine, stiamo offrendo un servizio sportivo alla comunità provinciale in totale sicurezza, avendo lo Stadio del Nuoto di Caserta tutte le certificazione in ordine e questa struttura diventerà una fonte di reddito per le casse dell’Ente ed il suo fiore all’occhiello”.

“La Stadio del Nuoto di Caserta, che accumulava ogni anno notevoli perdite, ora, grazie anche alla rimodulazione delle nuove tariffe (di cui alcune ferme addirittura agli anni 90) ed approvate dal nuovo Regolamento con un livellamento di trattamento tra le Società sportive ed Associazioni, senza alcun favoritismo, consentono alla struttura una fonte di reddito per l’Ente, da impiegare per ulteriori miglioramenti delle strutture gestite dall’Agis”.

Tra i principali interventi già completati vanno citato la messa a norma di tutti gli impianti nello Stadio del Nuoto, le cui certificazioni erano scadute da anni, la riorganizzazione gestionale, l’internalizzazione di alcuni servizi che aggravavano sulle casse dell’Agis, con un risparmio anche per gli utenti della struttura. Sarà inoltre realizzata all’interno dello Stadio un’area dove nasceranno alcune attività per gli accompagnatori (negozi sportivi, di estetica, centro massaggi, parrucchiere ed un bar).

Inoltre si è dato incarico ad un tecnico per verificare la fattibilità di un possibile ampliamento della vasca piccola. Tale ampliamento, in perfetta sintonia con il presidente nazionale FIN, onorevole Paolo Barelli ed il presidente regionale FIN, avvocato Trapanese, permetterà di poter ospitare manifestazione regionali, nazionali ed internazionali, avendo a supporto della vasca olimpionica una vasca di riscaldamento per gli atleti.

LASCIA UN COMMENTO