Caserta, Francesca Caruso la donna più votata con Gianpiero Zinzi



La forza delle donne deriva da qualcosa che la psicologia non può spiegare. (Oscar Wilde)

Con 351 preferenze Francesca Caruso è la donna più votata nella coalizione di centro destra del candidato sindaco del comune di Caserta, Gianpiero Zinzi.

Un risultato sorprendente e intrinseco di significato per la giovane imprenditrice casertana, da sempre attiva e operativa nel territorio di Terra di Lavoro. 

“Riuscire ad esprimere con le parole il turbinio di emozioni che ho provato in questi giorni – ha spiegato Caruso – non è affatto semplice. È stato un viaggio pazzesco che si è concluso con un risultato incredibile. 351 volte sono stata la vostra preferenza, rappresentando la vostra scommessa, una speranza di cambiamento vero. Essere la donna che ha collezionato più voti nella coalizione a supporto della corsa di Gianpiero verso la carica di sindaco di Caserta, mi riempie di gioia ed orgoglio e si manifesta come il primo vero segnale di novità”. 

La partita però non è ancora chiusa, sarà il ballottaggio ad avere l’ultima parola ma per Francesca questa è già una grande vittoria, di quelle che fanno battere i cuori ancor prima delle mani.

“Siamo ad un passo dal futuro – conclude-  scegliamolo #insieme”.