LICEO MANZONI DI CASERTA, PRIMO APPUNTAMENTO DELLA STAGIONE TRADIZIONE&TRADIMENTI

Ricomincia al Manzoni Tradizione&Tradimenti, quest’anno alla sua seconda edizione, il fortunato ciclo di incontri con le figure del mondo della Cultura, che gli insegnanti dell’indirizzo del Liceo Classico offrono alla vasta, oramai, platea dei propri allievi.

E ricomincia partendo da illustri esponenti della Comunità Ellenica di Napoli e Campania, che la Preside Adele Vairo ospiterà al Campus dopo aver stretto e all’occorrenza sottoscritto un importantissimo protocollo d’intesa: il Manzoni sarà, infatti, il primo Liceo della Provincia di Caserta in cui saranno attivati corsi di Neogreco, riconosciuti dal Ministero della Pubblica Istruzione Greca e promossi dall’Ufficio Scolastico della Regione Campania.

I corsi, che si terranno di pomeriggio, saranno strutturati per livelli di ingresso, rilasceranno inoltre formale certificazione e saranno aperti non solo a studenti, ma anche ad adulti simpatizzanti della lingua greca o comunque curiosi di un viaggio alla riscoperta delle comuni radici mediterranee.

L’incontro di Venerdì prossimo in Aula Magna sarà con il Presidente della Comunità Ellenica di Napoli e Campania, Paul Kiprianou e con il Direttore Scientifico, Joannis Korinthios, titolare dellinsegnamento ai Corsi e, tra le altre cose, conosciutissimo negli ambienti culturali napoletani per essere stato lideatore della Giornata Mondiale della Lingua e della Cultura greca. Il parterre sarà impreziosito dalla presenza della prof.ssa Maria Luisa Chirico, Direttore del Dipartimento di Lettere e di Beni Culturali, presso l’Università della Campania Luigi Vanvitelli, a sancire il valore scientifico e culturale dell’iniziativa ed a stringere ancor più le già strette maglie di collaborazione tra l’Ateneo campano ed il Liceo Classico del Manzoni.

La Preside Adele Vairo e il team degli insegnanti dell’indirizzo classico, infatti, da anni sono impegnati sul territorio per formulare una proposta culturale ed educativa che, senza tradire il rigore scientifico, epistemologico e filologico delle lingue antiche, si caratterizzi per una formazione globale dello studente, all’insegna dei valori classici non disgiunti da quello che la società che ci circonda ci impegna a riconoscere. La scelta seguita finora ha maturato una sensibile crescita di adesioni tra le famiglie in città ed il lavoro profondo e scientifico ha avuto anche il consenso delle posizioni progressivamente scalate dagli allievi del Liceo Classico del Manzoni nelle classifiche oggetto di valutazione per la qualità del successo degli studenti negli Atenei italiani. E per un Liceo giovane, come il Classico del Manzoni, è di certo un riconoscimento importante.

L’incontro di Venerdì (30 novembre, ore 11 Aula Magna Liceo Manzoni di Caserta) sarà anche l’occasione per presentare l’intera edizione di Tradizione&Tradimenti, che continuerà nei prossimi mesi con la presenza di autorevoli firme del mondo dell’Arte e della Cultura.

LASCIA UN COMMENTO