Tutto pronto per la Gara Podistica Casollese, l’appuntamento sportivo delle frazioni tifatine

Caserta, L’Associazione CasertAzione promuove ed organizza, per il giorno domenica 25 febbraio 2018, la seconda edizione della manifestazione sportiva Gara Podistica Casollese – dieci chilometri, evento riproposto dall’associazione visto il successo dello scorso anno che ha entusiasmato circa cinquecento concorrenti provenienti da tutta la Regione Campania, lungo un percorso che si snoda nel territorio tifatino alla riscoperta di luoghi unici, immersi in un paesaggio incontaminato.

Il gruppo conta circa quaranta persone tutte impegnate per la riuscita di un evento che è in fase di organizzazione ormai da mesi, gruppo coordinato dal presidente Francesco Guida, giovanissimo casollese sempre attento alla realtà locale in maniera molto attiva e presente sul territorio.

Tale manifestazione sportiva avrà luogo il giorno 25 febbraio 2018 alle ore 09.30 in Largo Tescione in Casolla di Caserta e si sviluppa lungo un percorso che dalla partenza va a toccare le frazioni pedemontane di Casolla, Mezzano, Piedimonte di Casolla, Staturano, Santa Barbara, Tuoro, Garzano, la città capoluogo di Caserta e, infine, ritorno a nuovamente a Casolla dove ci sarà l’arrivo e la premiazione dei partecipanti. Rispetto allo scorso anno ci sarà anche una gara specifica per i più piccoli, l’intenzione è quella di avvicinare i più piccoli allo sport sano.

La gara podistica, che vedrà la partecipazione di circa settecento atleti professionisti e amatoriali, va, infatti, ad inquadrarsi in un percorso che è sì fisico di tutta la fascia pedemontana ma che è anche e soprattutto un percorso culturale, in quanto consente a partecipanti e non di conoscere una parte, tra l’altro la più antica, dell’intero territorio comunale. È proprio in questo che vuole esprimersi lo sforzo organizzativo dell’associazione al fine di poter procedere, con le più varie modalità, ad inanellare dalla conoscenza del territorio i successivi passaggi per la tutela e la valorizzazione secondo le vocazioni tanto del territorio quanto degli abitanti.

L’associazione CasertAzione è costituita da un gruppo di persone del comprensorio tifatino che almeno una volta a settimana si riunisce e prova a mettere nero su bianco tutta una serie di idee e proposte che, con il tempo, vengono vagliate ed affinate fino a raggiungere una forma concreta. La nostra associazione è denominata CasertAzione e intende promuovere ed organizzare eventi e manifestazioni con e per il territorio casertano. Il gruppo è interessato a diversi ambiti, tra cui: promozione sociale, salvaguardia ambientale, culturale, sportivo; l’intento è di creare aggregazione sociale nell’organizzazione di eventi rivolti a tutti.

La città di Caserta può essere vista come caso interessante in cui il centro storico antico è periferico, ed è tutta quella zona che si sviluppa alle pendici della catena tifatina che a nord e ad est abbraccia e protegge la città di Caserta. Questa intenzione è chiara anche dal simbolo che abbiamo voluto e che ci rappresentasse: la reggia vanvitelliana in primo piano, il tricolore come testimonianza di appartenenza e percorso verso la reggia. Alle spalle, la catena tifatina con in alto la scrittamovimentotifatino. Il gruppo è aperto a tutti coloro che credono che la periferia, nonché centro storico pregno di cultura e tradizioni abbia qualcosa da dire.

Le idee sono tante e ci sono già in programma altri eventi ma, siccome l’effetto sorpresa è sempre il più piacevole, consigliamo solo di continuare a seguire l’Associazione CasertAzione tramite i social network come Facebook e il sito web di prossima apertura, in modo da essere sempre aggiornati e, perché no, anche per eventuali e future collaborazioni perché, come ci ricorda il presidente Francesco Guida: «solo insieme si riesce ad andare lontano e la nostra principale volontà è quella di accrescere ogni giorno di più il nostro gruppo in maniera fattiva».

LASCIA UN COMMENTO