LA GIOVANE CHITARRISTA ADELE ABATE PROTAGONISTA DELLA QUARTA EDIZIONE DI ‘ARTEDONNA’

Adele Abate in concerto ad Aversa con “La chitarra dal ‘700 ad oggi”, presso l’Abbazia di San Lorenzo ad Septimum domenica 2 dicembre 2018, ore 19:00. La giovanissima chitarrista aversana sarà la protagonista della quarta edizione di ‘Artedonna’, rassegna al femminile dell’Associazione Politico-Culturale Democrazia & Territorio che valorizza le donne del territorio e affronta anche tematiche di rilevanza sociale.

Adele frequenta il Liceo Classico Musicale “D. Cirillo” di Aversa e il Conservatorio di Benevento “N. Sala”, dove attualmente studia con il maestro Piero Viti. Nel settembre 2017 frequenta la masterclass a Ventotene con il maestro Angelo Gilardino, che successivamente le dedica un dittico per la chitarra “Monte di Procida” di prossima pubblicazione, eseguito da lei in prima assoluta lo scorso 27 ottobre, in occasione dell’Autunno chitarristico 2018 a Benevento. Adele eseguirà un programma che intende condurre l’ascoltatore attraverso il lungo percorso della musica per chitarra che, nei due secoli scorsi, ha visto una evoluzione organologica e timbrica.
La prima parte della giornata ‘Artedonna’ si volgerà presso la Chiesa di Santa Maria La Nova di Aversa e sarà dedicata al tema della “Comunicazione e linguaggi nel mondo contemporaneo”, attraverso performance canore, reading, dibattiti e allestimenti artistici che coinvolgeranno tutte le fasce di età. Per l’occasione sarà presentato il corso di formazione professionale gratuito “La comunicazione: viaggio tra libertà e censure”, patrocinato dall’Ordine dei giornalisti della Campania, che si svolgerà ad Aversa dal 24 gennaio al 25 febbraio 2019 e che vedrà, tra gli altri, la partecipazione di Ottavio Lucarelli, Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania. Il 2 dicembre 2018 saranno aperte le iscrizioni al corso. L’evento “Artedonna con Adele Abate” è patrocinato dal Comune di Aversa, dalla Provincia di Caserta e dal Consiglio Regionale della Campania. Si ringraziano il ‘Nostos Teatro’ di Aversa e tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento.

LASCIA UN COMMENTO