DISTACCO DI PORZIONI DI INTONACO IN UN’AREA DELLA REGGIA DI CASERTA

Nella notte fra lo scorso venerdì 22 settembre e sabato 23 è avvenuto il distacco di una porzione di intonaco al 4° piano della Reggia di Caserta nei pressi della cosiddetta “Aula LO JACONO” in un’area attualmente in uso alla Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare.

Il personale della Scuola, in servizio h24 a presidio dei luoghi e a protezione delle persone, nel rilevare l’avvenuto distacco ha provveduto con immediatezza alla messa in sicurezza dell’area interessata situata al di sotto dei locali ceduti dalla Scuola – in ragione del Piano Soragni – già dal 2015.

Dalle prime ore della giornata odierna – lunedì 24 settembre – alla ripresa della normale attività di servizio dell’Istituto, il personale tecnico è al lavoro per ripristinare la piena funzionalità dei luoghi ed accertare, per quanto di competenza ed in coordinamento con gli organi tecnici del Palazzo Reale, le cause dell’accaduto.

La Soprintendenza per i beni architettonici è stata già informata.

La Scuola Specialisti è un Istituto militare di istruzione per le attività di formazione basica iniziale, formazione tecnica specialistica, addestramento, aggiornamento, specializzazione, qualificazione e ricondizionamento del personale dell’Aeronautica Militare, delle Altre Forze Armate, Corpi Armati e non dello Stato, nonché di personale di Forze Armate estere. A partire dal 2010 al fine di razionalizzare ed ottimizzare l’occupazione del complesso costituente la Reggia di Caserta e delle aree ad essa limitrofe, la Scuola ha concentrato sempre di più le sue attività nella nuova area del Centro Polifunzionale, un vero e proprio campus universitario per la formazione degli Specialisti dell’Aeronautica Militare, sempre più aperto alla collaborazione con le Istituzioni casertane e la società civile del territorio che la ospita.

LASCIA UN COMMENTO