Caserta, Ritrovato Antonio Sabba dopo 3 giorni di ricerche: il sindaco di Minturno l’ha riconosciuto

Lieto fine per Antonio Sabba, il 73enne scomparso lunedi scorso. Il pensionato è stato visto sul lungomare di Scauri mercoledì mattina intorno alle 7,30. A dare la segnalazione è stato il primo cittadino di Minturno, Gerardo Stefanelli, il quale durante la sua solita passeggiata mattutina, ha notato l’ uomo che passeggiava da solo sul lungomare con una bottiglietta d’acqua in mano. “Ho notato subito quest’uomo anziano. Era un volto nuovo perché a quell’ora sul lungomare siamo sempre le stesse persone. In seguito ho visto la sua fotografia sul web, riconoscendolo ho avvisato immediatamente i familiari.”

I figli di Sabba giunti a Scauri hanno iniziato subito le ricerche allertando anche i carabinieri. La vicenda si è conclusa giovedi mattina quando le forze dell’ordine hanno avvistato il 73enne tra Marina di Minturno e Scauri mentre era seduto su una panchina. Trasportato al punto di primo intervento di Minturno, Antonio risultava in buona salute nonostante abbia trascorso 3 notti senza un tetto sulla testa. L’uomo ha dichiarato di avere dei bellissimi ricordi di Scauri quando da giovane vi trascorreva le vacanze. I figli l’hanno raggiunto e riportato a casa.

LASCIA UN COMMENTO