UNIVERSIADI 2019. PIU’ DI 2 MILIONI E 200 MILA EURO PER IL RESTYLING DI PINTO, PALAVIGNOLA E DEI GIARDINI DI PIAZZA CARLO III.

Lo Stadio Pinto, il Palavignola ed i giardini di piazza Carlo III, antistanti la Reggia, subiranno interventi di adeguamento e ristrutturazione per oltre due milioni e duecentomila euro in vista delle Universiadi che si svolgeranno in Campania nel 2019. 

[wp_ad_camp_3]

La Giunta comunale, su proposta dell’assessore agli Impianti Sportivi Alessandro Pontillo, ha approvato lo schema di Accordo di Programma tra Comune di Caserta e Agenzia Regionale Universiadi 2019 per la costituzione di una centrale di committenza per la realizzazione delle attività di adeguamento/ristrutturazione dei tre impianti individuati quali sedi di gare. Contestualmente sono stati approvati anche i progetti di fattibilità tecnico/economica.

Nello specifico, il comitato direttivo dell’Agenzia Regionale Universiadi – ARU2019, con delibera del 29/05/2017, ha adottato il Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2017/2019 e l’elenco annuale 2017, nell’ambito del quale per gli impianti di proprietà del Comune di Caserta sono stati approvati e finanziati interventi per complessivi 2.203.315,11 euro, dei quali 500.000,00 destinati ad interventi infrastrutturali per la sistemazione del Palavignola, 1.453.315,11 per lo Stadio Pinto e 250.000 euro per interventi di riqualificazione di piazza Carlo III.

[wp_ad_camp_2]

“Abbiamo compiuto un passo fondamentale nel cammino verso le Universiadi 2019 – ha spiegato il sindaco Carlo Marino – e, grazie all’Accordo di Programma approvato oggi e che sigleremo a breve con l’Agenzia Regionale ARU2019, sistemeremo i nostri impianti in maniera impeccabile. Il Pinto, il Palavignola ed i giardini antistanti la Reggia saranno prestigiose sedi delle gare che tra due anni porteranno in Campania e nella nostra città migliaia di visitatori e turisti. Non posso per il momento svelare di più, ma anticipo soltanto che, ad esempio, i giardini di piazza Carlo III si trasformeranno nel campo di gara che sarà allestito per la Finale del Tiro con l’Arco”. 

 

LASCIA UN COMMENTO