Plagio al Festival di Sanremo: «Rolls Royce» di Achille Lauro sotto accusa della band romana Enter, la difesa allo Studio Riccio&Narciso di Caserta

SANREMO (IMPERIA) – Rolls Royce, brano del cantante Achille Lauro presentato in queste sere al 69° Festival di Sanremo, potrebbe essere un plagio. A sporgere formale denuncia sono i componenti della band romana Enter che dimostrano come la traccia musicale del rapper romano sia molto simile a quella del loro brano Delicata… mente realizzato nel 2014, prontamente registrato in SIAE, e nuovamente pubblicato in occasione della partecipazione, nel 2015, a Sanremo Doc.

A seguire la vicenda l’avv. Biagio Narciso dello Studio Legale Riccio&Narciso di Caserta: «i miei assistiti mi hanno riferito di aver verificato la perfetta sovrapponibilità delle tracce audio del brano presentato a Sanremo con quello di loro paternità. Esiste una perfetta corrispondenza della base musicale della chitarra della canzone Rolls Royce presentata dal cantante Achille Lauro a Sanremo con Delicata… mente degli Enter, così come dimostrato dal software e da una perizia tecnica da loro consegnatami».

l’avv. Biagio Narciso dello Studio Riccio&Narciso Avvocati

Ad un primo ascolto dei brani, anche un non addetto ai lavori, potrebbe notare istantaneamente la corrispondenza tra le musiche dei due pezzi.

LASCIA UN COMMENTO