Fare Ambiente Caserta, Cuccaro:”No ai botti di Capodanno, inquinanti e pericolosi per ambiente e salute”.

Fare Ambiente Caserta, il nuovo laboratorio del movimento ecologista europeo,rinnova l’invito a tutti i cittadini casertani a dimostrare, per il 31 dicembre ed il nuovo anno,con comportamenti concreti,la sensibilità e la cultura ambientalista,non usando i fuochi pirotecnici, botti o prodotti inquinanti,compresi palloncini e lanterne volanti,che poi si disperdono sul terreno .
Nei giorni scorsi lo staff nazionale ha presentato il suo report annuale on line,con i dati statistici degli incidenti e del livello di tossicità dei prodotti pirotecnici e plastici,oltre che per lo smaltimento successivo.
“Questi dati devono responsabilizzare tutti ad evitare incidenti che, potrebbero aggravare, anche con il bilancio dei possibili feriti, la pressione sanitaria quest’ anno anche in emergenza per il Covid.
La prevenzione per la salute comincia dal rispetto per il nostro ambiente,per gli animali che subiscono i nostri comportamenti, anche per far crescere quel senso di comunità, che tutti reclamano,passando dalle lamentele per il mancato decoro e per il livello di vivibilità che ci fanno essere sempre più in basso nelle classifiche nazionali, ai veri esempi da dare ai nostri giovani,non parole ma Fareambiente” conclude il referente regionale/Caserta Angela Cuccaro