Ultime Notizie
Home / Rubriche / A Tavola Oggi / Caserta. Presentazione del libro “La cucina afrodisiaca napoletana”

Caserta. Presentazione del libro “La cucina afrodisiaca napoletana”

Caserta, il 3 febbraio 2017 alle ore 17,30 presso La Feltrinelli, Corso Trieste 154, ci sarà la presentazione del libro “La cucina afrodisiaca napoletana” ( di M. Bracale) – Cultura Nova Edizioni

Interverranno all’ incontro

Amedeo Colella,  Editore e Curatore

Cira Napoletano, Camera di Commercio

Loredana Rizzi, Slow Food

Pasquale Iorio, Le Piazze del Sapere

In collaborazione con Slow Food Caserta e Capua, FTS Casertano

L’autore. Raffaele Bracale – Napoletanologo, studioso dell’idioma napoletano. Esperto di gastronomia partenopea e custode delle tradizioni culinarie napoletane. Le sue ricette sono considerate dagli addetti ai lavori i grandi classici della cucina napoletana.

“La cucina afrodisiaca napoletana”: Non nidi di rondine cinesi o pinne di pescecane ma solo alimenti e piatti tipici della cultura gastronomica partenopea. una cucina sensuale, carnale, erotica: insalata caprese, sauté di vongole, menestammaretata. zuppa di cozze, vermicelli a vongole. La relazione di coppia migliora col corno di rinoceronte o con un sautè di vongole mangiato vicino al mare? E allora niente chimica, niente afrodisiaci orientali ma prodotti di casa nostra, reperibili nel mercatino sotto casa. Sarà la dieta mediterranea, saranno i prodotti della Campania Felix a salvare il nostro matrimonio.

Il libro che hai tra le mani prova a coniugare alcuni dei più bei piaceri della vita: leggere, cucinare, mangiare e fare l’amore. Quattro menu, quattro percorsi gastronomici differenziati a seconda della gravità dell’astinenza sessuale. Ma tutti inscindibilmente legati alla cucina ed agli ingredienti della Campania Felix.

Per info sull’evento visitare sito

http://www.lepiazzedelsapere.it/

 


Ti potrebbe interessare anche

​“Tuscany Open Taekwondo”: Caputo convincente ad Arezzo, conseguita altra medaglia.

AREZZO. E’ un avvio di stagione agonistica coi fiocchi quello di Giuseppe Caputo.  Il teverolese, …