Caserta. Alfonsino, per l’emergenza COVID19 apre le consegne a domicilio ai supermercati

Il 16 marzo 2020, la società Alfonsino S.r.l. con sede a Caserta, specializzata nell’offerta di servizi di food
delivery su misura per i piccoli centri, decreta l’estensione del proprio servizio di consegne a domicilio anche alle attività commerciali di vendita di prodotti alimentari e di prima necessità.

L’estensione del servizio ha l’obiettivo di rispondere alla domanda crescente di un numero sempre maggiore di clienti, che a causa dell’emergenza sanitaria provocata dal diffondersi del virus COVID-19, richiede a gran voce la possibilità di ordinare sul portale, anche beni essenziali.
L’azienda per far fronte alle richieste del mercato, apre per la prima volta l’affiliazione alle attività di vendita al
dettaglio, individuate nell’allegato 1 del Decreto del Consiglio dei Ministri dell’11 marzo 2020.

Più precisamente l’apertura riguarda ipermercati, supermercati, discount di alimenti, minimercati ed altri
esercizi non specializzati di alimenti vari. Queste attività, sin da ora, potranno richiedere la partnership
commerciale con il Brand e usufruire dei servizi di consegna a domicilio elargiti della società.
Alfonsino S.r.l. opera oggi in 5 regioni italiane, le città coperte dal servizio sono Arezzo, Caserta, Empoli,
L’aquila, Nocera Inferiore, Portici, Siena, Ascoli Piceno, Casoria, Frattamaggiore, Maddaloni, Nola,
Salerno, Terni, Avellino, Cava de Tirreni, Giugliano in Campania, Marcianise, Pescara & Montesilvano,
San Benedetto del Tronto, Aversa, Chieti, Grosseto, Napoli – Vomero, Pomigliano D’Arco, Santa Maria
C.V. L’azienda prevede una crescita esponenziale delle località servite, che arriverà a toccare i 400 comuni, nei
prossimi due anni.

Per richiedere l’affiliazione o maggiori informazioni, basta scrivere una e-mail alla casella di posta elettronica:
account@alfonsino.delivery Indicando il nome dell’attività, la città e il proprio recapito telefonico.