AREA VELIVOLI E AREA SIRTORI, CONSIGLIO APPROVA PATRIMONIALIZZAZIONE E COMODATO GRATUITO CENTRO POLIFUNZIONALE.

Il Consiglio comunale, nel corso della sua riunione odierna, ha approvato il trasferimento in permuta, da parte dell’Agenzia del Demanio a favore del Comune di Caserta, della assoluta proprietà dell’Area Velivoli e dell’Area Sirtori site sul viale Douhet, nonché la contestuale concessione, a uguale titolo di permuta e in comodato d’uso gratuito al ministero della Difesa, del Centro Polifunzionale ubicato sull’Area Velivoli.

“Si tratta – spiega il sindaco Carlo Marino – di un’iniziativa di piena patrimonializzazione delle aree, a totale vantaggio del Comune. Essa assume rilievo strategico di spessore, concludendo virtuosamente in tal modo un percorso avviato 20 anni fa. Confermiamo il significato della presenza dell’Aeronautica Militare in città, importante per la storia sociale, culturale ed economica di Caserta e apriamo la strada a futuri investimenti del ministero della Difesa sul nostro territorio, che si tradurranno nell’aumento della presenza di specialisti dell’Arma Azzurra in città e quindi di un’ulteriore nostra crescita economica”.

“Riveste, infine, particolare ed importante significato – continua il primo cittadino – quanto definito dalla delibera, cioè la totale assenza di oneri a carico del Comune, nemmeno per la manutenzione straordinaria delle aree concesse in comodato gratuito”.

“Voglio ringraziare nell’occasione – conclude il sindaco – in particolare il consigliere Pasquale Antonucci per il suo quotidiano impegno a favore della soluzione delle vicende relative alla presenza delle forze militari in città, nonché tutti i consiglieri che oggi, sui diversi banchi, hanno richiamato l’attenzione sul valore della memoria custodita nelle esperienze e nei saperi che l’Arma Azzurra ha espresso nella nostra città”.

LASCIA UN COMMENTO